Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Ex Gigli, questione di giorni: mutuo, firma dal notaio e bando. Franchellucci: "Stiamo prendendo le misure per gli arredi"

8 Settembre 2021

PORTO SANT’ELPIDIO – Ogni movimento attorno e o dentro l’ex cineteatro Gigli, nel cuore di Porto Sant’Elpidio, suscita curiosità. Da troppo tempo la città attende di vivere quel luogo, riqualificato all’esterno e in attesa di diventare operativo. Ora, dopo l’accordo tra proprietà e comune, il futuro è più vicino.

Sindaco Nazareno Franchellucci, in che fase si trova la questione?

“Entro la prossima settima arriverà la risposta da Roma legata al credito sportivo. Il buon esito sbloccherà il finanziamento, fattore che ci permetterà di abbattere gli interessi sull’operazione”.

E poi?

“Entro settembre andremo dal notaio e diventeremo a tutti gli effetti proprietari dell’ex cineteatro”.

Siete pronti per gestirlo?

“Ricordo che ci sono due parti. Entro l’anno uscirà l’avviso pubblico per individuare il privato da inserire nello spazio commerciale”.

Per quanto riguarda invece la parte pubblica, biblioteca e affini?

“Ieri c’è stato un primo sopralluogo dei tecnici. Un modo per prendere le misure per gli arredi in modo da avviare le pratiche per l’acquisto e poterli poi installare con l’obiettivo di inaugurare la struttura definitivamente entro fine anno o al massimo i primi mesi del 2022”.

Tutto il Gigli quando sarà operativo?

“Intanto garanzie sui tempi della parte pubblica, la parte privata la valuteremo in base alle risposte al bando di gestione degli spazi frontali”.

Raffaele Vitali

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram