Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Emergenza covid, Sant'Elpidio a Mare lascia a casa 200 alunni. "Ho dovuto chiudere 11 classi, ora attendo i controlli dell'Asur"

2 Novembre 2020

SANT’ELPIDIO A MARE – Più di 200 alunni restano a casa. Lo ha deciso il sindaco di Sant’Elpidio a Mare, Alessio Terrenzi, a prescindere dalla quarantena che deciderà l’Asur.

 “Non posso aspettare ancora, ci sono dei test rapidi fatti dalle famiglie che dimostrano la positività. Sabato ci sono state le avvisaglie, poi i controlli e ora non possiamo rischiare. Il rischio focolaio alla scuola secondaria del capoluogo (le Medie, ndr) è sempre più evidente” aggiunge. E così, non ci sono state alternative dopo la comunicazione, da parte della dirigente scolastica dell’Isc di Sant’Elpidio a Mare, della presenza di casi di positività al test molecolare per il Covid-19 in ambienti scolastici.

Tra infanzia, elementari e medie sono undici le classi chiuse. “In attesa di più dettagliate disposizioni che sono di esclusiva competenza dell’Asur, per domani l’interdizione dell’accesso alla classe 3^C della Scuola Primaria del Capoluogo nonché  l’interdizione dell’accesso alle classi 1A - 2A - 1B - 2B - 3B - 3C della Scuola Secondaria del Capoluogo per consentire al Dipartimento della Salute Pubblica dell’Area Vasta 4 di operare un censimento delle positività accertate ed il necessario contact tracing al fine di disporre ogni eventuale provvedimento di competenza”.

Si tratta di un provvedimento contingibile e urgente. “Gli alunni non si recheranno in classe fino a nuova disposizione, attendendo la decisione dell’Asur sulla quarantena” conclude il sindaco che come massima autorità di salute pubblica ha preso l’iniziativa. “So che qualche genitore non sarà contento, ma noi dobbiamo tutelare i ragazzi e le famiglie”. Proseguono invece le lezioni a Casincare, Piane Tenna e in poche classi del capoluogo: "E' fondamentale la corretta collaborazioen e comunicazione tra famiglie e scuola. In questo caso è stata rapida e abbiamo preso la decisione che abbiamo ritenuto migliore" chiosa il primo cittadino.

Buon notizia per il sindaco è che i tamponi sui dipendenti nella sede dove lavorava una dipendente risutalta positiva sono al momento tutti negativi.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram