Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Elezioni provinciali: 2 presidenti e 30 consiglieri candidati. Calcinaro punta sulla Mariani, Sebastiani e Terrenzi per Ferranti

28 Novembre 2021

di Raffaele Vitali

FERMO – Ci siamo. Le liste sono state presentate. Sono tre alla fine. Una per il candidato presidente Michele Ortenzi, sindaco di Montegiorgio. Due a supporto del candidato Mauro Ferranti, sindaco di Montappone. Un bel mix di nomi, che fanno del risultato finale di questa partita qualcosa di indecifrabile, a meno che i 25 consiglieri di maggioranza di Fermo non votino davvero compatti per la lista di Ortenzi.

QUI ORTENZI

È stata un percorso non semplice. Ma bisogna essere chiari: Ortenzi è stato fin dall’inizio la prima opzione del centrodestra, inteso come Lega e Fratelli d’Italia. Ortenzi è di per sé è un civico, ma d’area ben definita. A supporto di ‘Provincia inclusiva’ c’è un mix di figure del territorio, tra sindaci, consiglieri e assessori. Il simbolo richiama il tricolore, con un bordo nero. Monti e mare stilizzati attorno a un territorio provinciale stilizzato.

Il nome più pesante è quello di Paolo Calcinaro che con sé, dal comune di Fermo, porta la dottoressa Luciana Mariani e non l’atteso Manolo Bagalini, che avrebbe garantito una ventata di sinistra dentro la lista. Montegranaro stupisce, niente Gastone Gismondi, ma direttamente il sindaco Endrio Ubaldi, a conferma del peso di FdI dentro la lista.

C’è la vice di Ortezzano, Erika Acciarri, e il vice di Ponzano di Fermo, Diego Mandolesi, uno dei giovani più dinamici del centrodestra. E poi il sindaco di Montefortino, Domenico Ciaffaroni, che per entrare dovrà avere il supporto di tanti, a cominciare da qualche voto di Fermo. E poi Pisana Liberati, perno del comune di Falerone, che con Giampiero Tarulli è la rappresentante di quel distretto del cappello che Ferranti pensava di coprire. E poi c’è Rapagnano con Alfonso Ceci e Torre San Patrizio con Angela Mattei. Nessun esponente da Porto Sant'Elpidio e Porto San Giorgio che dirotteranno i loro voti pesanti su esponenti del territorio.

QUI FERRANTI

La lista di matrice Dem, o quantomeno di area più politica e di centrosinistra, si chiama ‘Intesa per la Provincia’ e come simbolo ha un territorio stilizzato sotto un arcobaleno.

A guidarla l’attuale vicepresidente e recordman di preferenze alle ultime elezioni, Stefano Pompozzi. Poi Roberta Bonanno, che rappresenta uno dei comuni più grandi, Porto San Giorgio. per Fermo c’è il consigliere uscente Pierluigi Malvatani, che spera di rosicchiare qualcosa dentro la maggioranza di Calcinaro. E poi Aronne Perugini, per una sfida a distanza con il suo sindaco Endrio Ubaldi.

Inaspettato il sindaco di Smerillo Antonio Vallesi, a lungo candidato in pectore, e il sindaco in scadenza di Sant’Elpidio a Mare Alessio Terrenzi il che fa pensare che si ricandiderà per un posto di consigliere a maggio nel suo comune.

C’è poi il pentastellato Stefano Fortuna, che si avvicina così al mondo Dem, come sperato dal leader Giuseppe Conte e porta in dote almeno quattro voti di comuni pesanti. Con loro Valentina Bellabarba, nel derby di Massa Fermana con Tarulli, e Loredana Ferrara di Santa Vittoria in Matenano. Colpo a sorpresa che può spostare molti equilibri è Milena Sebastiani, presidente del consiglio comunale a Porto Sant’Elpidio.

La lista nata dentro il mondo di Forza Italia, e non solo, conferma il suo nome ‘Il Fermano prima di tutto’ e dà spazio ai piccoli e alle donne, anche se non ci sono gli attesi sindaci a cominciare da Marco Rotoni e Marco Fabiani, a lungo protagonisti delle trattative politiche provinciali. Il capofila è Roberto Greci, consigliere di Sant’Elpidio a Mare, a seguire un perno dell’amministrazione di Amandola, Riccardo Tassi.

Poi Andrea Valori di Monteleone di Fermo, Benito Quintili di Falerone, Tamara Belleggia di Magliano di Tenna, Nicolò Minnucci di Torre San Patrizio, Valentina Turtù di Belmonte Piceno, Andrea Agostini che è omonimo di uno dei big di FdI ma in realtà consigliere a Campofilone, Lucrezia Valeri di Massa Fermana che è così uno dei comuni più rappresentati, e Angela Morganti consigliera 5 Stelle di Servigliano.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram