Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Elezioni comunali e regionali, il Governo pronto al rinvio: si vota tra ottobre e dicembre

13 Marzo 2020

FERMO - Il dopo Paolo Calcinaro e il dopo Luca Ceriscioli può attendere. Il Governo sta per varare u nuovo decreto che porterà al rinvio delle elezioni regionali e comunali.

Al momento non si immagina un nuovo election day in autunno. Quello che dovrebbe diventare legge è che per il Comune si voterà in una domenica tra il 15 ottobre e il 15 dicembre, mentre per le regionali si parla di una proroga di tre mesi visto il rischio sanitario. Le regionali attese al voto in primavera sono Veneto, Liguria, Toscana, Marche, Campania e Puglia.

Luca Ceriscioli

In questo modo si stopperebbero sul nascere campagne elettorali senza senso fatte magari solo di proclami via social che tutto farebbero tranne che favorire la coesione del Paese in questa battaglia che ha un solo punto di forza, lo stare a casa.

Chiaro che un rinvio nel tempo cambierà molto il quadro attuale, non tanto a Fermo, dove Paolo Calcinaro corre verso la riconferma, quanto in Regione, con i ‘possibili’ candidati alternativi a Luca Ceriscioli che tornano nel congelatore, da Francesco Acquaroli per il centrodestra a Maurizio Mangialardi per il PD fino al professor Roberto Mancini di ‘Dipende da noi’.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram