Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Due donne nei guai a Montegranaro: fanno la spesa con 23 buoni alimentari falsi

22 Maggio 2020

MONTEGRANARO – La truffa dei buoni di solidarietà alimentare. Due donne italiane, entrambe 50ennni, sono state scoperte e denunciate dai carabinieri di Montegranaro al termine di una indagine partita dopo la denuncia del titolare di un supermercato del luogo.

Le due donne, stando alle indagini dei carabinieri, avevano falsificato 23 buoni di solidarietà alimentare rilasciati dal comune di Montegranaro per l’emergenza covid-19. E con questi hanno acquistato 190 euro di generi alimentari. Abili le due donne che avevano usato matricole legate ad altre persone di Montegranaro, quindi non è stato facile scoprirle.

Fondamentali le immagini della videosorveglianza, analizzate dai militari guidati dal maresciallo Di Risio. Ora le due dovranno rispondere di truffa, spendita e introduzione nello stato, senza concerto di monete falsificate, parificazione delle carte di pubblico credito alla moneta (artt. 640, 455 e 458 codice penale).

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram