Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Domenica al seggio: Pedaso sfida il quorum, a Porto San Giorgio e Sant'Elpidio a Mare la partita è politica

11 Giugno 2022

FERMO - Tutto pronto per il voto. Domani 179.733 i marchigiani sono chiamati domani alle urne in 218 seggi per il rinnovo dei Consigli comunali e l’elezione del sindaco in 17 Comune. Per numero di abitanti coinvolti Fermo come provincia è al terzo posto: 74.022 in provincia di Macerata, 65.350 in quella di Ancona, 31.375 in quella di Fermo, 5.783 in quella di Pesaro Urbino, 3.203 in quella di Ascoli Piceno.

Si vota dalle 7 alle 23, lo spoglio per il sindaco partirà lunedì alle 14. Si può votare un solo consigliere o due, ma di genere differente. Si può anche votare in maniera disgiunta, ovvero un candidato sindaco e un consigliere della coalizione diversa

Per i consiglieri si può scegliere di dare una o due preferenze. Nel caso se ne esprimessero due debbono essere di genere diverso, vale a dire un uomo e una donna, ovviamente appartenenti alla stessa lista. Non si possono dare preferenze in liste diverse. C'è anche la possibilità del voto disgiunto: attribuirlo cioè ad un candidato sindaco e, al contempo, ad una lista, con eventuali preferenze, di una coalizione diversa dalla sua.

Tra i Comuni al voto non ci sono capoluoghi di provincia: sei quelli con più di 15mila abitanti, con possibilità di ballottaggio il 26 giugno: Jesi, Fabriano, Civitanova Marche, Tolentino, Porto San Giorgio (candidati Valerio Vesprini e Francesco Gramegna), Sant'Elpidio a Mare (Gionata Calcinari, Alessio Pignotti e Fabiano Alessandrini), a cui si aggiunge Corridonia scesa sotto 15mila, ma le cui liste elettorali non sono state ancora aggiornate, e che potrebbe quindi accedere al doppio turno, previsto il 26 giugno.

Solo a Pedaso c’è un singolo candidato, il sindaco uscente Vincenzo Berdini, che ha un solo avversario: il quorum, dopo che la minoranza ha scelto di non presentare un nome alternativo, spendo nella poca voglia dei pedasini. Che invece hanno l’occasione per blindare un percorso chiaro, quello di Berdini, che prevede un importante piano di sviluppo commerciale, residenziale e viario.

Nella terza e quarta città della provincia, invece, si gioca una parita politica, con schieramenti di centrodestra e centrosinsitra, tolto il 'civico' Pignotti a Sant'Elpidio che ha comunque inglobato dentro di sé Forza Italia.

Per chi per motivi di salute non potesse andare al seggio o avesse bisogno dell’accompagnatore, c’è lo staff della dottoressa Romanelli, primaria di Medicina legale del Murri. “Gli ambulatori di Porto San Giorgio e Sant’Elpidio a Mare sono aperti domani dalle 9 alle 12 per ottenere il certificato di disabilità o di impossibilità ad accedere al seggio in maniera autonoma, perché no vedenti o affetti da disturbi cognitivi imprtanti" spiega la primaria.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram