Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Difesa di fragili e immunodepressi: terza dose di vaccino, a Fermo si parte sabato

20 Settembre 2021

FERMO – Nuova vittima nelle Marche a causa del Covid-19: all'ospedale Marche Nord di Pesaro è deceduto un 72enne di Fano. I pazienti fragili vanno protetti e così, anche nelle Marche, da oggi è iniziata la somministrazione della dose addizionale di vaccino: sono 58 mila, in tutta la regione, le persone trapiantate e immunocompromessi.

Solo che questo servizio, almeno per ora, non parte a Fermo. Anche se l'Area Vasta comunica che i primi dovrebbero essere chiamati per sabato 25 settembre. Chi è già operativo sono gli ospedali di Pesaro, Jesi, Civitanova Marche e Macerata. E dalla prossima settimana anche Torrette.

Come per le precedenti somministrazioni, se la persona è in difficoltà a raggiungere le sedi ospedaliere può contattare il proprio medico curante, che potrà programmare la vaccinazione a domicilio. Da domani, inoltre, i pazienti che non sono seguiti dagli specialisti presso le strutture ospedaliere potranno iscriversi nel portale di Poste Italiane.  A livello di contagi, salgono a 113.131 (+25) di cui 107.336 dimessi/guariti (+198), 2.652 in isolamento domiciliare (-172) e 77 ricoverati (-2).

I pazienti in terapia intensiva scendono da 22 a 21 (otto a Pesaro Marche Nord, sei ad Ancona Torrette, uno a Macerata, tre a Fermo e tre a San Benedetto del Tronto), quelli in semi intensiva restano 19 (otto a Marche Nord, due a Macerata, sette a Civitanova Marche e due a San Benedetto del Tronto) mentre quelli in reparti non intensivi passano da 38 a 37 (sette a Marche Nord, 19 a Torrette di cui uno in pediatria e 11 a Fermo).

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram