Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Da Montegiorgio al carcere di Fermo: arrestato dai carabinieri

3 Novembre 2020

MONTEGIORGIO - Doveva scontare sette anni e sei mesi di carcere, ma
viveva tranquillamente a Montegiorgio. Fino a ieri pomeriggio, è stato
arrestato dai carabinieri della stazione locale. E' finito, così, in
carcere un 23enne di origini albanesi, che, tra il 2016 e il 2017,
aveva collezionato una serie di condanne definitive per reati legati
alle sostanze stupefacenti. Sul giovane, che operava in
Emilia-Romagna, da ottobre di quest’anno, pendeva un ordine di
carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica, presso la Corte di
Appello di Bologna. Dopo l’arresto, il giovane è stato condotto nel
carcere di Fermo, dove sconterà la pena. Il ragazzo, che è domiciliato
a Montegiorgio, è stato rintracciato e controllato dai carabinieri
della stazione locale, che hanno poi dato esecuzione al provvedimento
restrittivo.

Continua il controllo quotidiano del territorio da parte dei
carabinieri della Compagnia montegiorgese, con il compito di vigilare
sui Comuni interni della provincia. L’attività di monitoraggio
dell’Arma, soprattutto nei piccoli centri e in particolar modo nei
confronti di soggetti provenienti da altri territori, mira a
preservare le realtà locali dai pericoli di infiltrazioni
delinquenziali. In questi giorni di recrudescenza della pandemia i
controlli si concentrano anche sul rispetto delle regole
anti-contagio.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram