Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Da lady D alle lettere di Pasolini, donne protagoniste a Sant'Elpidio

3 Marzo 2020

SANT’ELPIDIO A MARE – Tre settimane di teatro dal profumo femminile. La rassegna ‘E tu splendi, invece’ approda al teatro Cicconi di Sant’Elpidio a Mare dal 7 al 28 marzo. Un susseguirsi di appuntamenti ispirati alle Lettere Luterane di Pasolini, a cui si aggiunge l’avverbio “invece” che sottolinea la necessità di cambiare prospettiva.

“Abbiamo voluto mettere la donna al centro – racconta l’assessora Giulia Ciarapica – organizzando una serie di incontri che vanno ad arricchire una stagione teatrale già di per sé ricca e che ha registrato, fino ad ora, un gran successo di pubblico. Non solo femmine madri, mogli, sorelle ma, “invece”, donne che creano, che inventano, che comunicano, che producono arte, che descrivono e cambiano il mondo”.

La rassegna parte il 7 marzo alle 16.30 alla Magnifica Contrada Santa Maria con “Rosadigitale. Un pomeriggio di gioco con la tecnologia”, laboratorio per bambini per le pari opportunità di genere nella tecnologia con la maestra Lucia Appolloni a cura di Scienza in Contrada. Poche ore dopo si entra al Cicconi per “Bello Mondo” alle 21.15 con Mariangela Gualtieri.

Il format del doppio appuntamento prosegue fino a fine mese, alternando un angolo della città con il teatro. L’8 marzo alle 18 è il palazzo comunale a ospitare il convegno con l’astrofisica marchigiana Francesca Faedi sulla “scoperta di nuovi mondi”.

Sabato 14 marzo di nuovo a teatro per ricordare Antonio Santori, il poeta assessore che ha elevato il livello culturale di Sant’Elpidio a Mare. Per lui in scena Isadora Angelini e Luca Serrani di Teatro Patalò in “Emily, il giardino nella mente” dedicato alla grande poetessa americana Emily Dickinson.

I due appuntamenti finali sono dedicati a due icone femminili. La prima rivivrà il 21 marzo nel volto e nelle parole di Paola Giorgi in “D. La principessa Diana e la palpebra di Dio” di Cesare Catà. Poi, il 28 marzo, la cantante Chiara Marangoni in “Edith: la melancolie, l'amour, la vie. Omaggio a Edith Piaf”.

Una rassegna che vuole essere un dono alla città, visto che tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero fino a esaurimento posti, ad eccezione dello spettacolo dedicato a Lady D, dove il biglietto costa 10 euro.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram