Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Coronavirus. Un raggio di sole sul Murri: paziente elpidiense esce da terapia intensiva, una donna di Fermo torna a casa

17 Marzo 2020

FERMO – Un paziente è uscito da terapia intensiva, un altro addirittura dall’ospedale. Forti loro, ma efficiente il sistema sanitario del Murri. Due reparti coinvolti, terapia intensiva e malattie infettive, due primari che non stanno lasciando più le corsie, Cola e Amadio.

Da terapia intensiva, dopo settimane di lotta, è uscito il 47enne di Porto Sant’Elpidio. Da malattie infettive, invece, è definitivamente uscita la ballerina di tango, riabbracciata a casa dal marito.  Può proseguire a domicilio ora la sua fase di controllo.

Due segnali diversi. Il primo che anche dalle situazioni più difficili ci si può sollevare, anche se il percorso per la guarigione è ancora lungo e l’uomo necessita di ossigeno e ventilatori. Il secondo è che il Coronavirus si può sconfiggere. Lo sta ripetendo ormai da giorni anche Angelo Borrelli, il capo della Protezione Civile nazionale, che ha cambiato modo di comunicare. Non parte più dalle vittime o dai contagi, ma dalle guarigioni.

In questa ottica si inserisce anche il nuovo paino regionale di tamponi preventivi sugli asintomatici del Piceno e poi del Fermano.

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram