Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Controlli a tappeto, in troppi non rispettano le norme. Due donne si rifiutano di mettere la mascherina: "E' incostituzionale". Multate

15 Novembre 2020

FERMO – Regione arancione, strade blu, nere e verdi, come i colori dei controlli affidati alle forze dell’ordine.

La prima domenica di limitazioni negli spostamenti, per ridurre la circolazione delle persone e quindi del virus, ha riservato sorprese. Controllo, avvisi e sanzioni verso i comportamenti che mettono a rischio la salute dei cittadini e tentare di arginare la sempre maggiore diffusione della pandemia da Covid 19 nel nostro territorio.

Troppe le persone che girano senza mascherina al seguito o non indossata quando in auto si trovano con altre persone. e arrivano così le multe e, se necessario, le denunce. Come nel caso di un uomo che percorreva il lungomare sbandando in maniera evidente. Fermato, ha subito ammesso di avere bevuto troppo anche perché non stava bene in piedi e con difficoltà parlava.

L’uomo è stato invitato dagli operatori della Questura a sottoporsi alla prova dell’alcooltest ma si è categoricamente rifiutato e nel dire no continuava ad avvicinarsi agli agenti senza mascherina. Risultato: multa, denuncia e ritiro della patente.

Alle 3 di notte, un altro uomo è stato fermato e multato perché non aveva con sé la mascherina da indossare. Infine, il caso più surreale. Due donne dell’est Europa, fermate a Porto San Giorgio, alla richiesta dei poliziotti di indossare la mascherina di protezione si sono rifiutate “sostenendo che la normativa relativa all’utilizzo dei dispositivi di protezione è anticostituzionale”.

Inevitabile la sanzione. I controlli proseguiranno, in maniera ancora più stringente visto che i movimenti tra comune e comune sono vietati se non per motivi di lavoro.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram