Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Codice rosso, i carabinieri fermano quattro uomini: un arresto e tre denunce. Uno aveva in casa 19 fucili

3 Maggio 2020

FERMO – Sulla strada di uomini, mariti violenti ci sono i carabinieri. uno dei grandi timori per il lockdown era proprio quello verso le donne, costrette a volte a restare chiuse in casa con il proprio aguzzino. Ma l’Arma non si è mai fermata e oggi ha provveduto a un arresto e a tre denunce.

Quattro uomini, quattro storie diverse ma un solo filo conduttore: il codice rosso. L’arresto è avvenuto a Porto San Giorgio dove un argentino, da decenni in Italia, è stato arrestato dovendo scontare una pena a 4 anni “per violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e violenza privata. Tutti reati commessi tra il 2007 e il 2013. Pochi chilometri più in là, invece, denunciati tre uomini tra Fermo, Petritoli e Monte Urano.

Tutti italiani, tutti accusati di atti persecutori nei confronti delle loro ex fidanzate. A uno di loro sono state portate via tutte le armi che aveva in casa, si tratta di 19 fucili, due pistole e relative munizioni, tutte regolarmente detenute.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram