Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Circolo tennis in mezzo al parco: nuovo campo a Montegranaro. Morresi: "Boom di iscritti, tanti i giovanissimi"

17 Luglio 2021

di Raffaele Vitali

MONTEGRANARO – La location è spettacolare. Praticamente un circolo tennis terrazzato. Tre campi in erba sintetica incastonati tra gli alberi nell’angolo verde della zona industriale di Montegranaro, Villa Luciani. È un giorno di festa per la capitale della calzatura, è il giorno del taglio del nastro del terzo campo. “Un impegno che avevamo preso vincendo la concessione settennale e che, giorno dopo giorno, lavoro dopo lavoro, abbiamo portato a compimento” spiega il presidente del circolo Enzo Morresi.

Figura chiave nello sviluppo della struttura, il presidente ha un solo obiettivo: “Lasciare un mondo migliore di come l’abbiamo trovato”. E mondo in questo caso significa più campi e quindi più possibilità per un movimento in crescita.

Merito anche della maestra Marilena Romitelli, una che i campi da tennis li ha calcati da protagonista prima di dedicarsi in particolar modo alla crescita dei giovani. “E ne abbiamo tanti, ormai sono una cinquantina quelli che tra i 5 e i 17 anni sono iscritti e si allenano qui” precisa. A questi si aggiungono 70 associati. “Questo circolo richiama tennisti anche da Casette d’Ete, Mone San Giusto e Montecosaro. Siamo un riferimento. E chi arriva lo accogliamo, gli facciamo provare i campi e poi se vuole lo tesseriamo”.

Il prossimo step, completato questo nuovo campo (15mila euro l'investimento, ndr) a cui manca l’illuminazione ma che spicca con il suo tappeto blu cielo, è intercettare qualche torneo federale. “Noi conosciamo il potenziale di questa struttura, che è un po’ particolare perché tra gli alberi, ma anche questo la rende speciale” ribadiscono.

Per il taglio del nastro è arrivato il commissario prefettizio Francesco Martino. Al suo fianco il nuovo maresciallo dei carabinieri e l’onorevole Mauro Lucentini, che da veregrense ha mandato un messaggio ai futuri amministratori: “Questi luoghi sono speciali, ma vanno curati. Per cui spero che il prossimo sindaco terra tutto pulito, in modo da rendere onore a un circolo che ha investito ingenti risorse per crescere ancora”. Mentre parla tutti si guardano attorno, per ché il prossimo sindaco è già in zona: da un lato c’è Ediana Macini, ex prima cittadina che si ricandida, dall’altra Endrio Ubaldi, suo vice oggi avversario, con i nuovi compagni di coalizione Beverati e Gismondi.

Martino ha ascoltato l’onorevole, anche il suo messaggio guarda al futuro: “Questo è un luogo per giovani. Ben vengano le palline al posto delle droghe. Dobbiamo dare ai ragazzi dei posti attraenti e questo lo è. Questa è la vera Montegranaro, quella bella.

Se il presidente è chi guida la macchina, poi c’è il motore che è formato dal direttivo che Morresi ringrazia. E proprio dal direttivo arriva il grazzie finale allo sponsor che ha ‘adottato’ il nuovo campo, Fabio Brandimarti della Labo74.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram