Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Cinquecento anni di storia. Sulla Rai celebrato "Raffaello. Il Genio Sensibile"

8 Aprile 2020

SANT'ELPIDIO A MARE - A cinquecento anni dalla morte del pittore Raffaello Sanzio, domenica notte, su Rai3, è andato in onda il documentario "Raffaello. Il Genio Sensibile", prodotto dalla ditta elpidiense "Sydonia Production" di Luca Trovellesi Cesana, che è anche regista del documentario.

Un progetto, nato come strumento di cultura e promozione del territorio, che è sostenuto dalla Regione Marche – Fondo Europeo di Sviluppo regionale, Fondazione Marche Cultura - Marche Film Commission.
La sceneggiatura è di Claudio Centioni, la consulenza scientifica e la conduzione dello storico dell'arte Luca Tomio. Poi c'è la partecipazione straordinaria di Achille Bonito Oliva, che mette a confronto l'artista con altri grandi come Picasso, Andy Warhol, Giorgio De Chirico e Giulio Paolini, che partecipa al documentario in una forma inedita e originale.

Inoltre, per mantenere ancora più saldo il legame con il territorio, sono state realizzate delle fiction teatrali in collaborazione con la Compagnia della Marca di Sant'Elpidio a Mare diretta dal regista Roberto Rossetti.
Ricostruzioni girate nello meraviglioso teatro comunale di Montegiorgio.

"Raffaello. Il Genio Sensibile", ora disponibile su Raiplay, è un viaggio alla scoperta dell'universo del più grande pittore del Rinascimento vissuto attraversando i capolavori dell'artista, da quelli più celebrati ai tesori meno noti. Un racconto originale e documentato ricco di testimonianze e curiosità che pone al centro l'arte ineguagliabile di un genio universale. Dalla casa di Urbino dove è nato fino all'arrivo a Roma con la sua definitiva consacrazione.

Un viaggio affascinante tra i palazzi storici della Firenze del Cinquecento e la Galleria Nazionale delle Marche, la Pinacoteca Ambrosiana di Milano, e l'Ermitage di San Pietroburgo.

Vedi il documentario

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram