Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Blucy, il drone sottomarino studia gli scogli di Pedaso: "Zona ideale per capire lo stato di salute dell'Adriatico"

27 Luglio 2021

PEDASO – A circa 30 miglia dalla costa di Pedaso, un team di ricercatori è entrato in azione. Sopra e sotto il mare, studiosi italiani e croati, coordinati dalla Regione Marche con l’obiettivo, attraverso un innovativo drone sottomarino, di monitorare lo stato di salute dei fondali dell’Adriatico raggiungendo oltre 200 metri di profondità.

Il progetto rientra all’interno di “Sushidrop”, l’innovativo monitoraggio degli ecosistemi che unisce professionisti, ricercatori ed enti pubblici. “La Blue Economy – commenta il vicepresidente della giunta regionale e assessore allo Sviluppo economico e Pesca marittima Mirco Carloni- costituisce una fondamentale leva di crescita per l’economia regionale ed il trasferimento tecnologico è essenziale per contribuire ad aumentare il livello di innovazione e sostenibilità di questo settore”.

Blucy, questo il nome del drone, permette di effettuare dei campionamenti non invasivi, raccogliendo dati e monitorando gli habitat marini grazie alla presenza dei diversi sensori che permettono la caratterizzazione dell’ambiente dal punto di vista geofisico e biologico. Il programma Interreg Italia-Croazia è coordinato dalla Regione.

I test effettuati serviranno per confermare le capacità e le prestazioni del drone sottomarino che è dotato di fotocamere e di un sonar con tecnologia multibeam (ideale per la misura delle profondità marine e della loro rappresentazione cartografica) e navigherà in maniera autonoma. La zona scelta è quella degli ‘Scogli di Pedaso’. Un’area, che si trova a circa 30 miglia al largo di Pedaso, di grande interesse in quanto si tratta di fondali poco battuti, poiché è presente una scogliera sottomarina (80 metri di profondità) che non permette l’applicazione di tecniche di pesca tradizionali.

Infatti, quest’area è caratterizzata dalla presenza di numerosi scogli e formazioni rocciose, nonché anfratti sabbiosi che rappresentano un habitat ideale per merluzzi (Merluccius merluccius) e molti altri organismi bentonici. I dati sono consultabili sul sito web https://www.italy-croatia.eu/web/sushidrop

r.vit.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram