Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Bilancio, opere pubbliche e riduzione Tari, il punto sul consiglio comunale di Monterubbiano

30 Luglio 2022

MONTERUBBIANO - Nella serata di giovedì 28 luglio è tornato a riunirsi il Consiglio comunale di Monterubbiano.
L'assessore al bilancio Silvia Romanelli ha comunicato l'adozione della delibera di Giunta n. 62 dell'8 giugno 2022 sul riallineamento automatico delle previsioni di cassa dell'esercizio finanziario 2022, con la quale, a seguito dell'approvazione del rendiconto di gestione, sono state variate le dotazioni di cassa del bilancio di previsione per il corrente esercizio.

Il Consiglio, con l'astensione della minoranza, ha ratificato la terza variazione al bilancio pluriennale 2022-2024 adottata in via d'urgenza dalla Giunta comunale con delibera n. 74 del 6 luglio 2022, con cui l'organo esecutivo aveva dovuto recepire nuove entrate: 8.700 euro come tributo speciale per il conferimento in discarica per disagio impianto smaltimento; 2.990 euro come contributo MIUR per sistema integrato educazione e istruzione 0-6 anni; 3.000 euro di proventi per concessione beni comunali. Dal lato delle uscite, sono state aumentate le spese del personale a seguito dell'assunzione di un operaio a tempo determinato e del conferimento di un incarico di collaborazione esterna ad un professionista nell'area Lavori Pubblici.

Con i voti della maggioranza, è stata approvata la variazione di assestamento generale del bilancio 2022-2024, con la quale il Comune ha apportato al bilancio pluriennale le variazioni resesi necessarie per adeguare gli stanziamenti alle necessità dell'Amministrazione, impiegando 156.184 euro di avanzo di amministrazione 2021.

L'assessore Romanelli ha ricordato che il rendiconto di gestione del precedente esercizio finanziario evidenzia un avanzo di 694.455,67 euro e ha spiegato che l'Ente intende utilizzare la quota destinata agli investimenti per l'acquisto di un nuovo trattore, mentre parte dell'avanzo vincolato (27.000 euro) andrà a copertura dei maggiori oneri derivanti dall'incremento della spesa per energia elettrica e gas per scuole e uffici comunali (12.000 euro), nonché a copertura della minore entrata della TARI 2022 per riduzione della parte variabile della tariffa del 12% su tutte le utenze (15.000 euro). Infine, la vice sindaca, ricordando che l'avanzo libero ammonta a 388.348,73 euro, ha spiegato che 22.100 euro andranno a cofinanziare il progetto di restauro e risanamento conservativo dell'ex edificio scolastico di Rubbianello, per il quale il Comune ha ottenuto il finanziamento del Gal Fermano Leader dell'80% del costo del progetto; 5.000 euro saranno destinati a progetti per verifiche variazione PAI a Rubbianello e Piano Emergenza Protezione Civile; 5.000 euro, infine, serviranno a cofinanziare, per il 50%, il progetto parzialmente finanziato dalla Regione per la realizzazione della segnaletica turistica in centro storico.


Approvata con i voti della maggioranza la salvaguardia degli equilibri del bilancio 2022-2024, esercizio 2022. L'assessore al bilancio ha rappresentato che, sulla base della relazione del responsabile dell'area finanziaria e di quanto dichiarato dai responsabili dei vari settori dell'Ente, allo stato non vi sono atti o fatti idonei a produrre squilibri di bilancio e/o debiti fuori bilancio. "Dall'analisi della situazione finanziaria del Comune - ha confermato - emerge il permanere degli equilibri e non si riscontrano situazioni che imporrebbero operazioni di riequilibrio".

La sindaca Meri Marziali ha rimarcato la volontà dell’Amministrazione di dotare il Comune di Monterubbiano del regolamento per il conferimento delle civiche benemerenze e cittadinanze onorarie.
Nell’intento di contribuire al miglioramento della propria comunità sotto il profilo civico, l’Amministrazione ha ritenuto opportuno indicare alla pubblica considerazione l’impegno di tutti coloro che, con azioni di alto profilo morale e sociale, si siano distinti nel settore dell’industria e del lavoro, della scuola, dello sport, della cultura e delle arti, delle attività sociali, assistenziali, filantropiche, politico-amministrative.
Altresì ha ritenuto doveroso portare all’attenzione della comunità locale, affinché siano portati ad esempio, coloro i quali abbiano concorso ad elevare il prestigio del Comune di Monterubbiano distinguendosi per la loro attenzione agli altri o per atti di coraggio e di abnegazione civica.
Tali riconoscimenti verranno attribuiti secondo le modalità indicate nel regolamento, durante un momento pubblico che verrà organizzato ogni anno in occasione della festa del patrono San Nicola.
Il Regolamento è stato approvato all’unanimità del Consiglio.

La vice sindaca Romanelli ha riferito che il 31 dicembre 2022 scadrà il contratto con l'Istituto di credito gestore del servizio di tesoreria del Comune di Monterubbiano. Pertanto, occorre procedere all'affidamento del servizio per il prossimo quinquennio. Preliminarmente, però, il Consiglio ha approvato all'unanimità lo schema di convenzione che regolamenterà il rapporto con l'Istituto di credito che risulterà, a seguito di procedura ad evidenza pubblica, affidatario del servizio.

Il Consiglio comunale ha deliberato all'unanimità l'applicazione di una riduzione del 12% alla parte variabile della tariffa TARI per l'anno 2022 a tutte le utenze domestiche e non domestiche.
L'assessore Romanelli ha spiegato che detta riduzione comporta una minore entrata a carico del bilancio comunale pari a 15.084 euro, che viene però finanziata con l'applicazione della parte vincolata dell'avanzo di amministrazione 2021, come da variazione di assestamento generale già votata dal Consiglio. Il Comune si è così avvalso della facoltà concessa dal DL Aiuti, che consente agli enti di finanziare riduzioni delle tariffe sui rifiuti, contenendo il carico fiscale su cittadini e imprese, mediante l'impiego di eventuali avanzi vincolati derivanti dal mancato utilizzo dei fondi emergenziali covid-19 erogati nel biennio 2020-2021.

La sindaca ha evidenziato la necessità emersa dal piano del fabbisogno del personale del Comune di Monterubbiano di procedere all’assunzione di un Istruttore Direttivo Tecnico, categoria “D”, per la copertura di un posto ad oggi ancora vacante nell’Area dei Lavori Pubblici, la cui responsabilità è stata temporaneamente assunta dalla sindaca.
Tale necessità è emersa anche per i Comuni di Pedaso, Grottazzolina e Montefiore dell’Aso, essendo risultato per ciascuno di essi (compreso il Comune di Monterubbiano) infruttuoso lo scorrimento di graduatorie di altri Comuni per il medesimo profilo professionale.
D’intesa con i sindaci dei Comuni suddetti, è stata concordata la volontà di gestire in forma associata la procedura concorsuale pubblica per la copertura dei relativi posti vacanti. A tal fine stata necessaria l’approvazione della convezione per la gestione associata di tale procedura che consentirà un’adeguata partecipazione ed economicità dello svolgimento della procedura concorsuale, nonché l’applicazione di criteri di valutazione oggettivi e uniformi, tali da assicurare omogeneità qualitativa e professionale nel territorio. Il Consiglio ha approvato all'unanimità.

Il Consiglio, all'unanimità, ha deliberato l'aggiornamento definitivo del catasto incendi boschivi di questo Comune, ai sensi e per gli effetti dell’art.10 della Legge 21 novembre 2000, n. 353, con i dati e la documentazione dell’anno 2021 comunicati dalla Regione.

La sindaca Marziali ha comunicato e consegnato al gruppo consiliare di minoranza i chiarimenti pervenuti dal revisore dei conti Marco Mercuri, relativamente ad alcune osservazioni emerse durante il Consiglio Comunale del 13/05/2022 n. 15 ad oggetto “Approvazione rendiconto di gestione 2021".

La sindaca ha comunicato l’utilizzo dei contributi per investimenti destinati ad opere pubbliche che anche per l’anno 2022 sono stati assegnati ai Comuni e finalizzati alla manutenzione straordinaria delle strade comunali.
L’importo assegnato al Comune di Monterubbiano in proporzione alla sua popolazione è stato di 10.000 euro che con delibera di giunta n. 71 del 24/6/2022 è stato destinato ai lavori di manutenzione straordinaria della strada comunale in Viale Oreste Murani, tratto tra ex Mattatoio e nuova Casa di riposo, completando così, dopo la manutenzione effettuata a Porta Marina e a Via Roma e Viale Oreste Murani, la bitumazione di tutti gli ingressi al centro storico cittadino, alla luce anche dei lavori effettuati per la fibra ottica.

La sindaca ha altresì comunicato l’utilizzo dei contributi per investimenti destinati ad opere pubbliche nello specifico all’efficientamento energetico, che anche per l’anno 2022 sono stati assegnati al Comune di Monterubbiano per un importo di 50.000 euro
Per l’anno 2022, con la deliberazione della Giunta Comunale n.70 del 24/06/2022, l’importo del contributo di 50.000 euro è stato destinato a lavori di efficientamento energetico di porzione dell'impianto di pubblica illuminazione e campo sportivo comunale.
“Con tale intervento - ha spiegato - andremo a coprire parti del territorio comunale ancora da completare ai fini dell’efficientamento energetico nello specifico la frazione di Rubbianello, la frazione di Chiesanuova e il campo sportivo comunale in un’ottica di efficientare il consumo energetico soprattutto alla luce dei maggiori costi legati all’energia. Per il prossimo anno 2023 i fondi saranno utilizzati per arrivare ad un efficientamento di tutto il territorio comunale”.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram