Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Basket serie B. La Sutor di fa male da sola. P.S.Elpidio vince senza coach Pizi

22 Dicembre 2019

Chi ride e chi piange. Ma in fondo, con la sconfitta della Sutor ad Ancona non riesce a ridere del tutto neppure il Porto Sant’Elpidio basket che trova la seconda vittoria della sua travagliata stagione contro Chieti. Gli elpidiensi scendono in campo senza coach Gianluca Pizi, esonerato da giorni in via ufficiosa. E in campo a dirigere c’è il vice Cappella, con il giovane Luca Ortenzi ad aiutarlo. Con lui una squadra che improvvisamente ritrova grinta e voglia di vincere. A riprova di come i giocatori possano decidere della vita sportiva di un allenatore, il pivot Malagoli si risveglia e anche gli altri big del gruppo decidono di sudare un po’ di più. Poi chiaro che Chieti aiuta giocando una gara indegna contro una squadra assetata di punti. Ora non resta che attendere l’annuncio di coach Schiavi e capire il futuro di Pizi, che era anche il responsabile del settore giovanile, fiore all’occhiello della società elpidiense.

In contemporanea la Sutor premiata di coach Marco Ciarpella stava tranquillamente conducendo la partita contro Ancona. Ma un improvviso black out nell’ultimo periodo fa ritrovare il sorriso al Campetto e amareggia il Natale di Porto Sant’Elpidio, che ora può fare la corsa solo su Teramo.

Il palasport del capoluogo si conferma un terreno ostico per la Sutor, che anche in A1 nel suo ultimo periodo non lo ha amato. Ancona ha vinto sette giorni fa con Teramo la gara più importante in chiave salvezza e bissando contro la Sutor esce definitivamente dai bassifondi riprendendo quel cammino che a inizio stagione le avevano tutti preventivato.

Ciarpella deve riflettere sul calo dei suoi, sulla pochezza mostrata nei momenti caldi del match. E per fortuna che una tripla di Panzieri ha allungato l’illusione della vittoria. Ora riposo, poi di nuovo in palestra dal 27 dicembre per preparare la difficile sfida con Cento. Per Ciarpella un Natale un po’ amaro, ma anche sereno viste le parole finali del Ds Paolo Berdini: “Il nostro è un gruppo giovane e sapevamo da inizio anno che poteva vivere di alti e bassi ma nel complesso sono davvero contento di come stanno andando le cose e faccio anche i complimenti a coach Ciarpella che secondo me sta facendo un lavoro straordinario quindi continuiamo tutti così perché secondo me siamo sulla buona strada”.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram