Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Aule da sanificare, classi raddoppiate: docenti e personale Ata, tra Ascoli e Fermo 367 assunzioni

18 Settembre 2020

FERMO - Buone nuove per la scuola marchigiana, dove sono in arrivo 1.635 tra docenti e personale Ata. Assunzioni a tempo determinato «per rispondere all’esigenza di consentire l’avvio in sicurezza dell’anno scolastico in base alle disposizioni sulla prevenzione del contagio».

Tra Fermo e Ascoli (le due province hanno ancora l’Ufficio scolastico in comune) arriveranno 146 docenti e 221 Ata. Degli insegnanti, 89 sono d’infanzia, 37 delle superiori, 21 di materie tecnico-pratiche. Degli Ata, 21 sono assistenti amministrativi, 32 assistenti tecnici, 166 collaboratori scolastici, un educatore e due addetti alle scuole agrarie. A Macerata, l'implementazione è di 160 docenti e 191 Ata, ad Ancona rispettivamente 270 e 263, a Pesaro 173 e 200.

“La manovra – spiega l’Ufficio scolastico regionale – è frutto dei fondi dei decreti interministeriali 95 e 109, del 10 e 28 agosto. 3,640 milioni il costo mensile delle nuove assunzioni, che, moltiplicato per i nove mesi di scuola, fa 32,670mila euro”. Un intervento indispensabile e non più procrastinabile. Il ritorno in classe ha messo, infatti, le scuole di fronte all’evidenza. Se la classe si sdoppia, serve il doppio (o quasi) degli insegnanti. Se gli spazi da pulire si moltiplicano, occorrono più bidelli. E via dicendo. I plessi hanno fatto la lista della spesa che l’Ufficio scolastico dovrà adesso consegnare.

«L’operazione – prosegue – è frutto dell’analisi delle richieste delle scuole e del confronto con le organizzazioni sindacali e con tutti i soggetti dei tavoli regionali costituiti nei mesi precedenti con la partecipazione di Regione, enti locali, protezione civile, sindacati e rappresentanti di tutte le componenti della comunità scolastica marchigiana».

Prosegue, intanto, l’iter per le nomine dei supplenti annuali sui circa 1.300 posti che, in tutta la regione, andrebbero coperti con personale di ruolo e su quelli conseguenti agli spezzoni orari eccedenti l’organico «a seguito dell’adeguamento alla situazione di fatto e dalle deroghe relative ai posti di sostegno».

Francesca Pasquali

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram