Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Atti sessuali su minore, fermano finisce in carcere

20 Novembre 2020

FERMO - Era stato condannato in via definitiva a sei anni di carcere per atti sessuali su una minore, ma era ancora a piede libero. Ieri, i carabinieri della Compagnia di Montegranaro hanno arrestato un 67enne del Fermano su cui pendeva un ordine di carcerazione per una pena definitiva emessa dal tribunale di Fermo.

L’uomo è stato condotto nel carcere di Fermo, a disposizione dell’autorità giudiziaria. La cattura è avvenuta nel corso di un servizio rinforzato coordinato che ha visto impegnate, nella zona di Monte Urano, cinque pattuglie dei carabinieri.

Quaranta, in tutto, le persone controllate, a bordo di trenta mezzi. Tra loro anche un 22enne di origini magrebine, naturalizzato italiano e residente a Monte Urano, trovato con addosso poco meno di mezzo grammo di hashish per uso personale.

Dalla perquisizione dell’appartamento del giovane, eseguita poco dopo, non sono infatti emersi elementi che potessero far pensare ad attività di spaccio. Il giovane è stato segnalato alla Prefettura di Fermo.

Nell’ambito degli stessi controlli, i Carabinieri di Petritoli hanno denunciato un 27enne di origini albanesi per aver messo in vendita un veicolo sottoposto a fermo amministrativo, di cui era stato nominato custode. Per lui è subito scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura di Fermo.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram