Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Arrestato stalker fermano: anni di pedinamenti e molestie, non lo ferma neppure il lockdown

13 Novembre 2020

PORTO SAN GIORGIO - Senza ritegno. Tre anni di molestie, proseguite anche durante il lockdown anti-Covid primverile: pedinamenti nel percorso tra casa e lavoro, stazionamenti per ore fuori dall'ufficio, chiamate continue al cellulare ma anche imbrattamenti della porta di casa con foto pornografiche e schede di concorsi a pronostici.

Non ha nepure rispettato il divieto di avvicinamento disposto a marzo scorso e così uno stalker è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Fermo.

Ora l'uomo è ai domiciliari. Vittima degli atti persecutori una donna sposata di cui l'arrestato, anche lui coniugato, si era invaghito nel 2017. Le condotte moleste erano proseguite nonostante i tentativi bonari di ricondurlo alla ragione da parte del marito e del figlio della vittima e anche da parte di sua moglie e dei datori di lavoro.

Nel 2019, la denuncia della donna perseguitata e oggi l'arrestato.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram