Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Anno scolastico, Sant'Elpidio non vuole essere impreparata e apre un tavolo di lavoro con la dirigente scolastica e gli insegnanti

3 Agosto 2022

SANT'ELPIDIO A MARE – Anche se si respira aria di vacanza, l'avvio del nuovo anno scolastico è alle porte e l'Amministrazione Comunale ha iniziato un percorso di confronto con la Dirigente Scolastica e gli insegnanti per arrivare all'appuntamento con la prima campanella il più possibile preparati.

Nelle scorse settimane il Sindaco Alessio Pignotti, il suo vice Roberto Greci e l'Assessore alle manutenzioni Paolo Maurizi hanno effettuato, con l'ufficio tecnico, dei sopralluoghi nei vari plessi per monitorare le situazione e prendere atto di tutti gli interventi richiesti e da fare.

Di manutenzioni e non solo si è discusso ieri mattina, martedì 2 agosto, nel corso di una video call a cui hanno partecipato il Sindaco Pignotti, Greci e Maurizi con la Dirigente Scolastica Teresa Santagata e la sua segretaria Giulia Fabiani oltre che le responsabili di plesso Paola Mazzoni (Piane Tenna), Adele Maria Mandolesi (capoluogo infanzia), Sonia Olivieri (capoluogo primaria), Sondra Bedetta quale rappresentante dei genitori. Presenti anche ufficio tecnico e ufficio pubblica istruzione/trasporti.

"La discussione – dice il Sindaco – è stata molto costruttiva e cordiale. Per quanto riguarda gli interventi di manutenzione inseriti in un apposito verbale scaturito dai sopralluoghi fatti nelle scorse settimane abbiamo accolto la maggior parte delle richieste che ci sono state avanzate. Anche a fronte della variazione di bilancio che c'è stata in assestamento abbiamo comunicato che interverremo nella scuola primaria Della Valle a Casette per risolvere il problema di eccessivo calore delle aule sul lato fronte scuola ed anche sulla struttura dell'infanzia di Castellano per sistemare il tetto e tutte quelle problematiche legate ad infiltrazioni che, nonostante la struttura sia la più recente, non hanno tardato a manifestarsi. Si sono date rassicurazioni circa il fatto che le tensostrutture sia a Piane Tenna che a Capoluogo saranno funzionanti dall'inizio dell'anno scolastico ricordando che sono state realizzate in adesione ad un bando per strutture amovibili e che l'Amministrazione Comunale, investendo in proprio, le ha trasformate in strutture fisse a disposizione della scuola.

In merito al servizio trasporto siamo andati incontro alle esigenze manifestate accordandoci sugli orari in generale e, soprattutto, tenendo conto del fatto che le quinte della scuola primaria avranno come materia curriculare due ore in più, oltre alle 27, di educazione fisica.

Abbiamo raggiunto un accordo per mantenere le classi dell'infanzia a Piane Tenna garantendo un servizio distinto di mensa tra primaria ed infanzia, assecondando anche quelle che erano le ragioni dei genitori dei bambini più grandi che, alla luce di quanto deciso e con alcuni spostamenti, non mangeranno più in classe.

Per quanto riguarda la nuova scuola Martinelli vi saranno trasferite le sezioni dell'infanzia che fino ad ora erano ospitate nel plesso del capoluogo ed avremo modo di verificare la portata a livello di traffico e veicolare nella zona, con l'obiettivo di mettere in campo degli interventi migliorativi".

La scuola Martinelli sarà argomento di un confronto specifico che sarà convocato dopo il 22.

"Studieremo un piano viabilità con il comandante della Polizia Locale, ufficio tecnico ed area 3 – aggiunge il Sindaco - poi andremo ad incontrare le maestre che andranno in quel plesso. Abbiamo anche deciso di incontrare i genitori di Piane Tenna per metterli al corrente, nel dettaglio, delle soluzioni trovate per il discorso mensa in quel plesso".

Nei primi giorni di settembre si terrà anche un incontro con la Dirigente Santagata e gli insegnanti per iniziare a lavorare sui POF.

"Il nostro approccio, volto al massimo confronto e alla condivisione, è piaciuto – commenta il primo cittadino – e ringrazio per le belle parole spese nei nostri confronti sia dalla Dirigente che dagli insegnanti. Il nostro obiettivo è quello di andare avanti su questa lunghezza d'onda cercando la disponibilità, la partecipazione e cercando di essere vicini al mondo della scuola".

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram