Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Anci: Risorse per le attività nei piccoli comuni

8 Dicembre 2020

Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DPCM, il Governo ha attivato lo strumento dei contributi a favore delle attività economiche di prossimità, che operano nei Piccoli Comuni delle aree interne del Paese.

Uno strumento essenziale che ponendosi a sostegno di un gran numero di imprese commerciali ed artigiane, attraverso una dotazione triennale di 210 milioni di Euro, consentirà alle attività di svolgere servizi essenziali per il tessuto socio-economico in cui sono insediate. Ricordiamo infatti che la ricaduta dei benefici riguarda ben 3.101 Comuni e Borghi di piccole dimensioni, a livello nazionale, per un Bacino di oltre 4 milioni di abitanti.

Come noto nelle Marche gran parte dei cittadini è residente nei Piccoli Comuni e, per tale motivo, la misura trova una particolare incisività proprio nella nostra Regione.

In tali contesti le imprese beneficiare garantiscono alla popolazione la disponibilità di prodotti e prestazioni di quotidiana necessità, si tratta infatti di territori ed aree periferiche che non possono godere dell’offerta tipica dei grandi Centri. Soprattutto per i cittadini più anziani, la continuità economica assicurata dal regime di ausilio, rappresenta un’ottima notizia.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram