Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Addio a Paolo Cicconi, titolare di Ondina. Romanella: "Era il 'barbiere' della spiaggia di Lido"

5 Aprile 2021

FERMO - La costa fermana piange “Paolo de’ Caravà”. Si è spento ieri, al Murri, dopo una lunga malattia, Paolo Cicconi, il titolare dello chalet Ondina, a Casabianca.

Conosciutissimo sul litorale, per decenni ha guidato lo stabilimento balneare, prendendosi cura soprattutto della spiaggia. In questo periodo dell’anno, era consuetudine vederlo sul suo trattore fare avanti e indietro per rendere la sabbia liscissima e pronta ad accogliere i vacanzieri.

I funerali si terranno domani alle 15.30 a Capodarco, dove Cicconi viveva con la moglie Maria Adele Luzi, altro volto noto della costa fermana, referente Confcommercio dei balneari. «Lo chiamavamo "il barbiere di Lido". Diceva: “Alla sabbia faccio pelo e contropelo», il ricordo di Luciano Romanella. Che Cicconi lo conosceva da una vita e col quale, nel 2004, proprio a Lido, aveva organizzato il primo campionato di motocross sulla spiaggia.

«Una perdita enorme, per tutti. E non è solo un modo di dire», aggiunge Romanella. Un cordoglio che passa anche per i social. Tantissimi i pensieri affidati alle bacheche virtuali. Tra i messaggi di condoglianze, molti quelli di vacanzieri che Cicconi l’avevano conosciuto sotto l’ombrellone e di cui avevano conservato un caro ricordo.

Nell’agosto del 2015, la famiglia era stata colpita da un altro gravissimo lutto: la morte, a soli 44 anni, di Lorenzo, figlio di Paolo e Maria Adele, deceduto in seguito a un incidente stradale.

Francesca Pasquali

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram