Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Addio a Olivieri Pennesi, il fondatore della Croce Azzurra. Canigola e Terrenzi: "Ha migliorato il futuro di tutti noi"

15 Settembre 2021

SANT’ELPIDIO A MARE - “Un presidente ideale, uomo di grande buon senso, che cercava sempre il dialogo, che sapeva mediare, ma che alla fine prendeva le sue decisioni con coraggio e fermezza”. Ecco chi era Giuseppe Olivieri Pennesi nelle parole della sua creatura, la croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare.

Se è andato in silenzio, fiaccato nel fisico ma mai nello spirito da una insidiosa malattia. Lascia la moglie Livia, con cui da più di cinquant’anni condivideva lo stesso cammino.

“Rimarrà sveglio nelle nostre vite, ogni giorno, a raccontarci l’amore per la vita, la forza di un uomo, la bontà del cuore, un cuore grande per gli ultimi della terra” ribadiscono i vertici della Croce. Pennesi, insieme con un gruppo di amici, fondò la pubblica assistenza nel 1988. Fu il primo presidente dell’allora ‘Volontariato della misericordia Croce Azzurra onlus’.

Per 12 anni ne è rimato alla guida, poi da volontario non si è fermato un giorno. “La sua auto era l’auto di tutti, sempre carica di pacchi, sempre a disposizione per tutte le necessità. Un presidente che era tale anche fuori dalla sede, perché il volontariato era parte integrante della sua vita”.

Immediato il cordoglio delle istituzioni, a cominciare da Moira Canigola, sindaca di Monte Urano: “Una figura storica che ha avuto visione del territorio e ha speso la sua vita per realizzare un servizio fondamentale come la Croce Azzurra, ci mancherà tantissimo”. E poi Alessio Terrenzi: 'Con la scomparsa di Giuseppe Olivieri Pennesi, Presidente storico della Croce Azzurra, se ne va una colonna della nostra comunità. Un uomo che ha fatto del volontariato il suo scopo di vita, che ha voluto aiutare gli altri dando corpo a quella che, oggi, è una realtà consolidata e riconosciuta non solo nel territorio comunale ma in tutta la provincia di Fermo".

Quando, nel 1988, fondò l’Associazione Volontariato della Misericordia Croce Azzurra Onlus al sindaco piace pensare che avesse in mente un sogno. "Quel sogno che, nel tempo, si è concretizzato ed ha dato sostegno e speranza a tante persone, a tante famiglie che hanno avuto accanto – e continueranno ad avere – i militi della Croce in momento delicati di emergenza. Non è stato solo un grande presidente – il primo in assoluto per la Croce Azzurra – ma anche un uomo che ha dato il suo esempio concreto rimboccandosi le maniche ogni volta che è stato necessario" conclude il primo cittadino di Sant'Elpidio a Mare.

Print Friendly, PDF & Email
Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram