Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

I 4 punti per l'ambiente: Calcinaro firma il manifesto degli studenti VIDEO

29 Novembre 2019

FERMO - Mentre in tanti si fermano sui computer per cliccare l'offerta, i giovani delle scuole superiori di Fermo provano a trasformare il black friday in una giornata green, dedicata quindi al verde, all'ambiente, a quello che molto semplicemente definiscono il futuro.

Gli studenti incontrano il sindaco: firmato il manifesto per l'ambiente

A Fermo è stata scelta una formula particolare: i ragazzi hanno sfilato partendo come sempre dal Girfalco. Non erano in tanti, una settantina, ma intanto è un messaggio: si parte da loro per far crescere la coscienza green. Intanto hanno raggiunto il loro scopo: arrivare in Piazza del Popolo, incontrare il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, preso come riferimento per tutta la provincia, e fargli firmare un cartellone-manifesto con quattro semplici punti. Delle richieste che il sindaco, sempre amatissimo dentro le scuole, è stato pronto ad accogliere.

Calcinaro li ha incontrati, gli ha dato il suo tempo, preferendo arrivare in ritardo a un incontro in prefettura, e poi ha firmato quel manifesto allargando anche i contenuti. Si parla di raccolta differenziata, “è più faticosa ma aiuta tutti”, si parla di consumo di energia elettrica, “luci led e nuovi impianti in città”, si parla di politiche attive, si parla di aree verdi, “vedete lo sviluppo nei quartieri”, si parla di diminuzione di rifiuti, "la crisi sta riducendo i consumi e quindi i rifiuti": per ogni punto ha dato le sue risposte, le sue motivazioni ed è riuscito anche a giustificare la pista sul ghiaccio che per alcuni dei giovani sembra un eccesso di spreco viste le alte temperature. Calcinaro è stato chiaro: “Ci sono scelte che bisogna guardare in maniera più ampia. Con questa pista diamo a voi giovani un luogo dove stare, vi evitiamo di muovervi, di andare fuori e non mettere a rischio ognuno di voi sulle strane”.

L'asse tra il pubblico che guida la città e i giovani che la vivono è forte. Il Green Friday si chiude così con qualche vertice della Cgil, incluso il segretario De Grazia, ad accompagnare i giovani perché alla fine un megafono e un supporto ancora serve alla generazione dei millennials quando esce dal virtuale e con coraggio parla alla città dalla sua piazza.

Raffaele Vitali

Raffaele Vitali - via Leopardi 10 - 61121 Pesaro (PU) - Cod.Fisc VTLRFL77B02L500Y - Testata giornalistica, aut. Trib.Fermo n.04/2010 del 05/08/2010
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram