05242018Gio
Last updateGio, 24 Mag 2018 9am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

Iscriviti al nostro canale Youtube

2018, anno di sfide per Loira. Di Virgilio: "Lungomare priorità". Coman non sarà assessora

divirgilio coman romagnoli

Al suo fianco, oltre al vice, “siamo il Pd più dinamico e vivo sul territorio”, c’è il capogruppo in Consiglio Andrea Di Virgilio, che sulla questione ruolo del Pd nella Giunta Loira è meno diplomatico: “Il Pd sa rispettare gli alleati, ma se uno prende il 25% e l’altor il 3% è la democrazia che decide chi pesa di più”.

PORTO SAN GIORGIO - Per la prima volta Marcela Coman incontra la stampa da segretaria nella sede del Pd di Porto San Giorgio e lo fa per presentare la sua segreteria, Dario Laurenzi, Raffaele Rizza, Antonella Romagnoli, Danilo Filoni (tesoriere) Giovanni Niccià e il vice Michele Amurri, e per mandare un messaggio chiaro a Giorgio Raccichini, consigliere di maggioranza che l’ha criticata per alcune parole: “Ci sta un ottimo rapporto tra Pd, sindaco e partiti di maggioranza. Quella di Raccichini è stata una uscita fraintesa, a cui non rispondo. Guida un partito che ci aiuta e ha fatto un buon risultato, per me l’avversario sta a destra, tra le liste civiche di Agostini”.

Al suo fianco, oltre al vice, “siamo il Pd più dinamico e vivo sul territorio”, c’è il capogruppo in Consiglio Andrea Di Virgilio, che sulla questione ruolo del Pd nella Giunta Loira è meno diplomatico: “Il Pd sa rispettare gli alleati, ma se uno prende il 25% e l’altor il 3% è la democrazia che decide chi pesa di più”.

Chiuse le polemiche interne, segretaria ed ex segretario guardano alle prossime sfide. La prima è politica: “Il Pd non gode di particolari favori, ma lavoreremo per confermare i risultati a livello nazionale e locale”. Poi ci sono quelle amministrative: “A livello urbanistico con un non ulteriore consumo di suolo. Dobbiamo ripartire dal lungomare, dobbiamo fare in modo che sia a misura d’uomo e sappiamo di dover fare scelte difficili per riuscire a realizzare quantomeno la pista ciclabile, poi sappiamo che l’interramento dei tralicci sia di primaria importanza ma è legato al progetto della fornace Branella”. Da esperto di turismo Di Virgilio è convinto che la città continui ad attrarre e potrebbe attrarre ancora di più se parte di una rete quantomeno triangolare con fermo e Porto Sant’Elpidio con cui è necessario organizzare cartelloni comuni. “E per questo dovremo lavorare a un piano per i dehors, che vanno regolarizzati quanto prima per dare uniformità alla città”.

Infine, il nodo parità di genere. “Non sono stata contattata da Loira per il posto di assessore: E comunque avrei detto di no perché chi porta avanti il ruolo di segretario non possa avere più incarichi” precisa la Coman. Con il panettone già sotto l’albero, è ormai certo che qualche assessore uomo non mangerà la colomba. Chi? “Questo lo deciderà il sindaco, ma noi siamo pronti a fare la nostra parte” ribadisce la segretaria. 

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.