06222018Ven
Last updateVen, 22 Giu 2018 3pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Ciclismo, i migliori in strada a Monte Urano: tutti vogliono battere l'Astana

Podio Monte Urano 2 1

La bandierina a scacchi sarà abbassata dal Presidente della SC Monturanese Blandino Trocchianesi, dal sindaco di Monte Urano Moira Canigola, dal Consigliere regionale Francesco Giacinti e dall’assessore allo sport Federico Giacomozzi.

MONTE URANO – Un grande salto di qualità per una gara che certamente sarà spettacolare. Oggi, con partenza alle  14.15 a Monte Urano va in scena il 3° Trofeo Comune di Monte Urano-XI Memorial Ippolito Matricardi, gara ciclistica Nazionale con valenza Internazionale. Al via infatti ci saranno 174 corridori in rappresentanza di 25 Team e tra essi la Nazionale Russa, l’Astana e la compagine svizzera di Mendrisio. Alla partenza anche le tre squadre Continental Italiane, Sangemini MG K Vis, Carrera Biesse Gavardo e D’Amico Utensilnord.

Si gareggerà sulla distanza di 140 km in un anello di 17,1 km da ripetere sette volte. Al suono della campana la corsa devierà su un altro percorso di 20,3 km con l’ascesa finale della salita denominata “Pordoi” pronta a fare la differenza. Al via ci saranno i migliori rappresentanti del ciclismo dilettantistico e tra essi il corridore di casa Paolo Totò (Sangemini MG KVis) che quest’anno ha vinto in Croazia al GP di Laguna Porec piazzandosi al secondo posto al Trofeo Laigueglia, nella terza tappa della Coppi e Bartali e vincendo la Challange regione Liguria. Tra i favoriti anche il russo Aleksander Vlasov che pochi giorni fa ha vinto la seconda tappa del Giro di Toscana e che conosce bene il tracciato di gara. Altri potenziali vincitori sono Filippo Tagliani (Gallina Colosio Eurofeed) autentico dominatore della prima parte della stagione con sei successi. Attenzione anche al marchigiano Filippo Rocchetti, il corridore di Montecassiano in forza alla Colpack. Sarà sicuro protagonista anche Davide Leone (VPM P.S.Elpidio-Monte Urano) che in stagione ha già vinto tre volte. Un altro da tenere d’occhio è il kazako Galym Akhmetov che ha trionfato quest’anno in Turchia una bella gara.

La bandierina a scacchi sarà abbassata dal Presidente della SC Monturanese Blandino Trocchianesi, dal sindaco di Monte Urano Moira Canigola, dal Consigliere Regionale Francesco Giacinti e dall’Assessore allo sport Federico Giacomozzi.

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Crolla il tetto su una classe dell'Iti Montani: vigili del fuoco in azione

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.