10222017Dom
Last updateDom, 22 Ott 2017 7am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Virtus Nuoto, le medaglie diventano un albero pieno di amore grazie al liceo Preziotti

nuotoalbero

Questa sera l'inaugurazione dell'opera affidata al filosofo Vito Mancuso.

FERMO – L’arte che sposa lo sport e crea un connubio perfetto. Un albero che al posto delle foglie ha medaglie, conquistate a forza di bracciate in mezzo all’acqua della piscina. “Si tratta di un’opera in gesso e metallo con pannelli decorati a smalto, realizzata dagli studenti e dalle studentesse del Liceo Artistico “Preziotti-Licini” di Fermo, indirizzo Design dei Metalli, da un’idea dell’A.P.S “Una parte del mondo” che ha inteso celebrare la passione dei ragazzi della Virtus Nuoto Fermo” spiega la preside Stefania Scatasta.

Si sono fidati di lei i nuotatori che hanno consegnato le proprie medaglie ai giovani artisti. Medaglie vinte durante gare regionali e nazionali. Medaglie che questa sera saranno svelate alle 2130 in piazzale Azzolino durante la serata del Filofest in cui protagonista è Vito Mancuso. Il filosofo parlerà di “Orientarsi nel pensiero”, ma prima scoprirà la targa alla base dell’albero, dove è incisa una sua frase sull’Amore che i genitori dei ragazzi hanno voluto inserire nell’istallazione.

Non è stato scelto a casa il momento, visto che Mancuso ha affrontato il tema dell’handicap nel suo libro “Il dolore innocente”. “tra l’altro, spiegano i genitori - la frase scelta appartiene all’opera “Io amo”  di cui lo stesso autore spiega essere ‘il tentativo di dire in poche pagine ciò che non basta una vita intera ad imparare’. Per noi è l’amore che tutti i genitori vivono per i propri figli, l’amore per la vita che tutti i ragazzi sentono: questa è l’opera “L’albero delle medaglie”.

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.