08262019Lun
Last updateLun, 26 Ago 2019 8am

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners
VTEM Banners

Fermana, si lavora per allargare la società. Il presidente Simoni: Vogliamo fare meglio di un anno fa

simonimaglie

Una cosa è certa, di richieste il patron della Tod’s, dopo l’uscita dalla Fiorentina, ne ha ricevute tre: Ascoli calcio, Fermana e Porto Sant’Elpidio. per ora, a tutte e tre, Diego Della Valle e il fratello Andrea hanno risposto con eleganza ‘no’.

FERMO – Non è mai banale il presidente Umberto Simoni quando parla della ‘sua’ Fermana. Non lo è durante la stagione, quando carica i giocatori con parole piene di stima, non lo è in questo lungo precampionato in cui la Fermana si sta formando e gli abbonamenti si muovono, superata quota 250 tessere. E così, intervistato dal Resto del Carlino, Simoni qualche perla la regala. Quantomeno chiarisce alcune dinamiche estive, inclusa quella chiave legata alla società. nei giorni scorsi era girata la voce di un uomo vicino a Diego Della Valle visto nelal sede canarina.

Una cosa è certa, di richieste il patron della Tod’s, dopo l’uscita dalla Fiorentina, ne ha ricevute tre: Ascoli calcio, Fermana e Porto Sant’Elpidio, rimasto senza main sponsor dopo l'uscita di scena di Loriblu. per ora, a tutte e tre, Diego Della Valle e il fratello Andrea hanno risposto con eleganza ‘no’. Sull’allargamento societario il presidente è chiaro: “Non posso fare nomi, mancano le firme, dico solo che stiamo lavorando, cosi come alla ricerca di nuove sponsorizzazioni, perché vogliamo fare della Fermana la Società di riferimento della Provincia” racconta al Carlino. Anche così si va spiegando questo tour dei canarini di mister Destro fuori provincia per mostrarsi e creare nuovi legami con le squadre, n particolare del maceratese, terra tra l’altro di base della Finproject del patron Vecchiola.

Insomma, i movimenti ci sono e servirebbero solo a consolidare una società sana, che da tempo è un modello nella gestione dei conti. Più sponsor e nuovi soci per dare a Destro quello che manca, a cominciare da un attaccante di peso che interrompa fin d’ora la stitichezza offensiva dove il solo Cognigni ogni tanto porta qualche gioia. Si vedrà, come si capirà presto che stagione potrà giocare la Fermana. Anche se Simoni il suo obiettivo lo ha già dichiarato: “Fare meglio di un anno fa”. Per cui, salvezza serena e poi play off. 

@raffaelevitali

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Pettinari: la mafia si combatte con piccoli gesti

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.