11192017Dom
Last updateDom, 19 Nov 2017 2pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Sondaggio. Marche, i 5 Stelle sono il primo partito. Ma il centrosinistra stacca il centrodestra

Dalla visione macro a quella nazionale, il punto è per chi voterebbero oggi le Marche. Anche se prima vorrebbero capire come si vota, visto che tre su quattro dicono di non sapere come funziona il Rosatellum. A 4 mesi dal voto il Movimento 5 Stelle è il primo partito, mentre il centrosinistra (37,9) è dato 10 punti % sopra il centrodestra (28).

elezioni

Ceriscioli: "Casette in ritardo? C'è chi ha impiegato 5 mesi per trovare l'area. Entro ottobre ne mettiamo 1200"

Misure straordinarie quindi: “Con la nuova legge, nel caso in cui un Comune voglia approvare una variante urbanistica per consentire la realizzazione di una scuola in un'area non urbanisticamente predisposta "a regime ordinario ci si metterebbero sei mesi, così invece ne bastano un paio".

ceriscioli casini sciapichetti

Tre comuni terremotati, una pista ciclabile. Mastrovincenzo: "Ripartiamo dalla porta della Sibilla"

Il costo complessivo è di 625 mila euro e il contributo arriva a circa 470 mila euro. Mastrovincenzo, spiega: "C'è stata una grande collaborazione tra i presidenti e con i sindaci sul territorio, un dato importante di collaborazione inter istituzionale che mira alla crescita del territorio e della comunità".

antonio mastrovincenzo

Il ritorno del 'presidente' Cesetti: "Legge Delrio da rivedere: ridiamo alle Province le elezioni e le risorse"

Il rinnovato protagonismo di Cesetti è anche un messaggio a chi si candida a rappresentare il Paese nel prossimo Parlamento: “Il nodo Province deve essere una priorità di chi entrerà in Parlamento”. Nle mentre la Regione Marche ha così deciso di destinare un contributo straordinario di oltre 14 milioni alle Province.

Cesetti grottammare

Terremoto, il ministro De Vincenti non sarà commissario. "Migliorare si può, ma tanto è stato fatto. La ripresa del lavoro è una priorità"

Un confronto costruttivo, partito dall’emozione di chi quel giorno ha perso tutto, Franchi ad Arquata e Gentilucci a Pieve Torina, e di chi, Marinangeli, dopo poche ore era impegnato a far uscire dall’ospedale danneggiato 40 pazienti allettati. Storie diverse, che hanno vissuto momenti difficili, soprattutto con lo spostamento delle comunità.

 devincetifesta

Ceriscioli lascia la sanità a Volpini. "A Fermo parte il nuovo ospedale e lavoriamo sulle liste di attesa"

Ma Ceriscioli è impegnato, rimanendo alla Sanità, anche in un’altra battaglia: quella delle liste di attesa. “L’ho affrontata da cittadino, da politico e da assessore. Una cosa è certa: c’è un uso distorto delle visite. spesso ci si impunta su un medico e un luogo, perdendo così priorità e allungando i tempi".

cerivitalipd

VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.