09262017Mar
Last updateLun, 25 Set 2017 7pm

facebook gplus 32 twitter  RSS icon

VTEM Banners

Trenitalia promuove le Marche: un Frecciabianca per la prima volta ferma a Civitanova

trenitalia

Alla stazione di Civitanova, dunque, fermerà per la prima volta il Frecciabianca Lecce-Milano: il treno passerà alle 10.59 diretto verso nord e circa un'ora dopo, 11.51, viaggiando verso sud. A San Benedetto le nuove saranno quella delle 11.42 del Frecciabianca proveniente da Bologna e diretto a sud e quella delle 15.42 del treno veloce proveniente da sud.

FERMO – Buona notizia per il sud delle Marche: due nuove fermate dei Frecciabianca a San Benedetto del Tronto e Civitanova Marche.

"Un risultato storico per il quale abbiamo lavorato sin dall'insediamento di questa amministrazione nel 2015 - commenta il capogruppo del Pd Fabio Urbinati- Fondamentale è stata la determinazione della Regione ed il dialogo costante con i vertici di Trenitalia”.

Da lunedì per la prima volta il treno Frecciabianca fermerà a Civitanova Marche mentre a San Benedetto del Tronto il servizio verrà potenziato con due nuove soste che si aggiungono alle quattro già esistenti.

Alla stazione di Civitanova, dunque, fermerà per la prima volta il Frecciabianca Lecce-Milano: il treno passerà alle 10.59 diretto verso nord e circa un'ora dopo, 11.51, viaggiando verso sud. Le due nuove fermate a San Benedetto saranno invece quella delle 11.42 del Frecciabianca proveniente da Bologna e diretto a sud e quella delle 15.42 del treno veloce proveniente da sud e diretto verso nord.

“Un segnale significativo per tutta la comunità del maceratese, del fermano e del piceno, considerato che le stazioni di Civitanova Marche e San Benedetto del Tronto sono diventate ancor più strategiche per il territorio dopo gli eventi sismici, che hanno portato al trasferimento di molte persone sulla costa” 

VTEM Banners
VTEM Banners

Terremoto, un anno dopo ho i corpi davanti agli occhi

Bookmakers bonuses with www gbetting.co.uk site.